Restare in forma dopo i 50 anni

Post-22
 
Non è mai troppo tardi, o quasi, iniziare a praticare sport, persino dopo i 50.
Certo è che se si arriva pesantemente fuori forma sarà molto difficile acquisire una linea perfetta. Ciò non toglie che avvicinarsi all’attività fisica nel modo giusto può dare i suoi frutti.

Una corretta attività aerobica infatti permette di ridurre gran parte dei fattori di rischio correlati alle patologie cardiocircolatorie (pressione sistolica e diastolica, profilo lipidico ematico), metaboliche (controllo glicemico) e agisce anche sulla sfera psicologica migliorando umore ed autostima, oltre a migliorare la salute delle ossa, aumentandone la densità e prevenendo quindi fenomeni di osteoporosi.

Ecco perché fare attività fisica fa bene:
Diminuisce il rischio di contrarre malattie cardiovascolari, in particolare, lo sport è un ottimo antipertensivo;
Abbassa il rischio di sviluppare diabete mellito perché aiuta a regolare i livelli glicemici nel sangue;
Tiene lontano il rischio di cadute con conseguenti fratture poiché l’abitudine all’attività motoria rende il corpo più flessibile, elastico e capace di senso dell’equilibrio;
Ausilio anti invecchiamento: uno studio su alcune donne in post menopausa ha accertato che fare attività motoria aiuta i telomeri (sequenze di Dna che proteggono le estremità dei cromosomi) a mantenere longeve le cellule immunitarie. Per il successo dell’operazione, sono necessari 42 minuti di sport ogni 3 giorni.

Prenditi cura del tuo corpo!

Scopri tutte le nostre offerte sulla bacheca Spiiky per una visita o una consulenza.